To each her own

Elastic Interface® Woman Protection – WP per donne che puntano alla performance

La protezione è importante quanto le prestazioni. Qualsiasi ciclista lo sa; infatti, la prima influenza direttamente la seconda. L’assenza di irritazione e disagio a volte potrebbe fare la differenza tra trionfo e delusione.

Elastic Interface® comprende il bisogno di protezione delle cicliste e quindi risponde con una tecnologia d’élite. Il nostro impegno nei confronti delle cicliste è forte quanto la loro ricerca del comfort e delle alte prestazioni nelle corse di tutti i giorni.

Pertanto, abbiamo sviluppato una gamma completa di fondelli da ciclismo per donne in modo da supportare l’anatomia femminile e le loro esigenze.

Perché?

“Dopo aver ricevuto feedback contrastanti sugli stessi prodotti, abbiamo analizzato il problema. Ci siamo resi conto che noi donne siamo effettivamente diverse l’una dall’altra. Infatti, le differenze anatomiche tra le donne sono molto più evidenti rispetto agli uomini” spiega Irene Lucarelli, content editor presso EIT. “Il nostro obiettivo era dare una soluzione a queste donne che dovevano sopportare il disagio per continuare a pedalare. E indovina? Non sei obbligata a soffrire per andare in bicicletta.”

Quindi il dipartimento di ricerca e sviluppo di Elastic Interface® ha raccolto i feedback e ha sviluppato tre diverse soluzioni, ciascuna pensata per rispondere alle esigenze specifiche delle donne in termini di comfort e protezione. Il risultato è stato l’identificazione di tre “gruppi” principali: le donne che necessitano di un adeguato supporto centrale, quelle che necessitano di un’area principale di riduzione della pressione e quelle intermedie. Pronta a scoprire di più? Continua a leggere!

WP1

È la costruzione che esiste fin dall’inizio. È pensata per le donne che desiderano una protezione totale, con un supporto più consistente e continuo su tutta la zona perineale. L’area del tratto pelvico è sviluppata per supportare la rotazione delle ossa durante la pedalata e le imbottiture sono sapientemente posizionate secondo parametri antropometrici.

Questa costruzione si trova in tutte le gamme: che si tratti di spinning, percorsi MTB, lunghe distanze su strada e fuoristrada o un abbigliamento urbano elegante, la gamma WP1 è rappresentata in ogni categoria.

WP1

WP2

La costruzione WP2 è perfetta per l’ultracycling e le gare di durata, ovvero per le alte prestazioni: con questa soluzione abbiamo creato una zona di scarico della pressione utilizzando schiume a densità inferiore nella zona perineale, garantendo lo stesso supporto e protezione in tutto il resto del fondello. Presenta inserti con la più alta densità, ma con un piccolo inserto centrale che allevia la pressione.

Per riassumere, il WP2 è per le donne che preferiscono un fondello altamente protettivo ma NON vogliono provare intorpidimento, specialmente quando stanno pedalando su strada.

Wp2

WP3

WP3 è l’ultima aggiunta alla gamma femminile: è destinato a quelle donne estremamente sensibili alla compressione. Un ulteriore sollievo viene fornito utilizzando schiume più sottili e di densità inferiore, riducendo al minimo la pressione.

In questa soluzione l’imbottitura ischiatica è rialzata e la zona perineale presenta un’imbottitura a media densità. L’area del tratto pelvico è sviluppata per supportare la rotazione delle ossa pelviche durante la pedalata e le imbottiture sono sapientemente posizionate secondo parametri antropometrici.

WP3

Qualsiasi prodotto dell’intera gamma riflette la nostra ricerca tecnologica legata alla performance, che segue l’anatomia del ciclista, a partire da un’attenta considerazione della forma che supportala pedalata e offre comfort.

Ci impegniamo per le prestazioni nei nostri prodotti specifici per le donne, con soluzioni che soddisfino le diverse esigenze delle cicliste.

Il nostro impegno “A ciascuna il suo” la dice lunga sulla nostra missione: continuare a sviluppare soluzioni per le donne che cercano la performance durante la pedalata.