SCHIUME

Le nostre schiume sono composte da materiali di qualità per garantire morbidezza e durabilità

Le nostre imbottiture nascono da materiali di altissima qualità, selezionati per garantire portanza e durata nel tempo.

Memoria Elastica

Memoria Elastica

AFFIDABILITÀ

AFFIDABILITÀ

Traspirabilità

Traspirabilità

Portanza

Portanza

Densità

Densità

Memoria Elastica

La memoria elastica è la caratteristica che permette a un’imbottitura di ritornare alla sua forma originale dopo aver subito una deformazione o un trauma.
La qualità delle nostre schiume è caratterizzata dall’ottima memoria elastica, presente in tutti i fondelli da ciclismo Elastic Interface®: ciò permette alle schiume di riprendere la propria forma iniziale dopo essere state compresse, garantendo così al ciclista protezione costante pedalata dopo pedalata.

AFFIDABILITÀ

Affidabilità è sinonimo di qualità: i materiali che selezioniamo e sviluppiamo sono pensati per mantenere le loro caratteristiche intatte nel tempo, per un supporto e una protezione duraturi.

Traspirabilità

I poliuretani usati per le schiume Elastic Interface® sono a cellule aperte: in questa tipologia di schiume l’aria passa liberamente tra le cellule e il sudore viene assorbito ed espulso più velocemente. Grazie alla libera circolazione dell’aria, la pelle respira di più e resta più asciutta; il risultato perciò è maggiore comfort, minor sudore e minori irritazioni.

Portanza

La portanza consiste nella proprietà delle schiume di contrastare il peso a cui vengono sottoposte, prevenendone lo schiacciamento; più alta è la densità, più peso o forza saranno necessari per deformarla. Per questo motivo, è importante avere schiume dalla densità elevata soprattutto per le uscite di molte ore: maggiore è il tempo passato in sella, maggiore dovrà essere la capacità della schiuma di resistere al peso del corpo del ciclista.

Densità

La densità di una schiuma è la misura della massa per unità di volume ed è quantificabile in kilogrammi per metro cubo (kg/m3). Le densità che usiamo per le nostre protezioni vanno dai 40 kg/m3 ai 200 kg/m3 dell’Hybrid Cell System. La scelta tra le diverse densità è affidata al reparto di ricerca e sviluppo, che crea i mix adeguati fra le caratteristiche delle schiume. Per distanze brevi a intenso sforzo fisico scegliamo schiume dalle densità minori; per discipline a lunga distanza, invece, la densità aumenterà per garantire protezione massima durante le molteplici ore trascorse in sella.

schiumeschiumeschiumeschiume
Quando selezioniamo le imbottiture per i nostri fondelli, chiediamo ai nostri fornitori controlli scrupolosi e altissima qualità nelle materie prime. Controlli continui e il monitoraggio di materie prime ci consentono di utilizzare schiume dalle caratteristiche e specifiche regolari, che ci permettono di avere il 40% in meno di scarti (rispetto ad altri processi di produzione). Clicca qui per scoprire tutta la nostra strategia di sostenibilità.Il processo di produzione, poi, inizia con la realizzazione di un piazzato che ci permette di ottimizzare il consumo di materie prime. In seguito, scegliamo di tagliare le nostre imbottiture senza scavarle da grandi lotti di schiuma, con l’obiettivo di realizzare la minor quantità di scarti possibile.

Le schiume che utilizziamo sono di due tipi: nel top, la parte del fondello che lavora anche per aumentare la traspirabilità, usiamo schiume reticolate. Queste schiume, dalle celle più dilatate, aiutano la riduzione del calore e lasciano che l’aria passi liberamente.
Per le imbottiture, invece, la caratteristica essenziale è la protettività: per mantenere intatta nel tempo questa caratteristica sono necessari materiali dalla struttura più solida e compatta.
Tra le imbottiture, il nuovo materiale utilizzato da Elastic Interface® è l’HYBRID CELL SYSTEM. Schiuma innovativa dalla struttura delle celle mista, garantisce una memoria elastica senza precedenti e, con la sua densità a 200kg/m³, supporta i ciclisti anche in situazioni estreme come le gare di lunga distanza, l’ultracycling.